BANDO PER L’ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA ALLE SCUOLE

DELLA COMUNITA’ EBRAICA DI ROMA
ASSOCIAZIONE ‘ELIE MIMMO FADLUN ONLUS’
ANNO SCOLASTICO 2017/18

Art. 1- Numero dei sussidi scolastici erogabili

La Associazione ‘ELIE MIMMO FADLUN ONLUS’, per l’anno 2017/18, erogherà borse di studio per la frequenza alle Scuole della Comunità Ebraica di Roma per studenti meritevoli.

Le borse di studio a disposizione saranno così ripartite
– N.2 BORSE DI STUDIO DI € 1.500,00 CIASCUNA A STUDENTI DELLA Scuola ‘ Vittorio Polacco’
– N.2 BORSE DI STUDIO DI € 1.700,00 CIASCUNA A STUDENTI DELLA Scuola ‘Angelo Sacerdoti’
– N.2 BORSE DI STUDIO DI € 1.800,00 CIASCUNA A STUDENTI DELLA Scuola ‘Renzo Levi’

Suddette borse di studio hanno valore solo e unicamente per l’anno scolastico in corso e non potranno essere utilizzate per saldare precedenti irregolarità nei pagamenti.

Art. 2- Termini e modalità di presentazione delle domande

Al fine di ottenere dette borse di studio per l’anno scolastico 2017-2018, gli interessati dovranno far pervenire domanda ENTRO IL 31 GENNAIO 2018, a:

COMUNITA’ EBRAICA DI ROMA ‘BANDO BORSE DI STUDIO ASSOCIAZIONE ELIE MIMMO FADLUN ONLUS’
LARGO STEFANO GAI TACHE’ (SINAGOGA)
00186 
ROMA

o segreteria@romaebraica.it, allegando i seguenti documenti:

– domanda di partecipazione;
– fotocopia dei documenti dei genitori;
– certificato di profitto;
– lettera che attesti la complessiva buona condotta dello studente rilasciata dalla scuola;
– dichiarazione ISEE riferita all’anno 2016 ;
– ogni altro documento considerato utile ai fini della valutazione della domanda (diplomi o
attestazioni di merito dello studente).

Art. 3 – Esclusione dalla presentazione delle domande

Non saranno accettate le domande che verranno presentate oltre i termini o prive della prescritta documentazione.

Art.4 – Attribuzione punteggio e Commissione giudicatrice

La Comunità Ebraica di Roma, in accordo con l’ Associazione ‘ELIE MIMMO FADLUN ONLUS’, procederà alla nomina di una apposita Commissione che avrà il compito di valutare le domande ed attribuire le borse di studio in base ai seguenti coefficienti di riferimento:

MEDIA SCOLASTICA

– SINO A 6 PUNTI: 1
– SINO A 7 PUNTI: 2
– SINO A 8 PUNTI: 3
– SINO A 9 PUNTI: 4
– SINO A 10 PUNTI: 5

ISEE
– sino a 24.000 euro 1,50 punti;
– da 24.001,00 ad euro 50.000, 1 punto;
– oltre i 50.000 euro 0,50 punti

Composizione nucleo famigliare

– nuclei famigliari con un figlio a scuola 0,25 punti
– nuclei famigliari con due figli a scuola 0,50 punti;
– nuclei famigliari con tre figli a scuola 1 punto;
– nuclei famigliari con quattro o più figli a scuola 1,50 punti;
– figli di genitori divorziati o con un solo genitore 1 punto;
– studenti con certificazione DSA rilasciata da una ASL 1 punto

Famiglie con figli o parenti diversamente abili a carico

– sino al 66% 1 punto
– oltre il 66% 2 punti

Ulteriori punti possono essere attribuiti in presenza di particolari condizioni di disagio del nucleo famigliare;
tali condizioni devono essere debitamente documentate. In questo caso, i punti ulteriori attribuibili saranno
valutati in un massimo di 3 a seconda della documentazione presentata.

Roma, novembre 2017